Splitboard.it

Novità, tecnica, materiali e parole sulle splitboard
Oggi è 03/12/2021, 5:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 20/03/2012, 12:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 20:24
Messaggi: 143
Località: Padova
Dopo aver discusso per giorni sulle mie lacune in discesa e sulla mia incapacità di far girare la Solution, il Macho di Pros Port mi ha fatto provare la sua Freebird.
La mia Solution l'ho sempre trovata stabilissima ma ho sempre avuto difficoltà a girarla: mi sembrava sempre di avere la coda troppo lunga. Ho provato di tutto, ho aperto lo stance fino ad un esagerato 62cm, ho arretrato il setback di altri 3cm ma niente, mi sembrava sempre un autotreno.
Il Macho invece continuava a dirmi che secondo lui è fin troppo facile, abbattendo sempre di più la mia autostima.
Per minimizzare le variabili ho montato il mio setup hard sulla Freebird e sabato scorso ho passato una giornata a San Martino di Castrozza per provarla.
Nonostante le condizioni della neve pessima mi ci sono trovato bene fin dalla prima discesa: tavola facile, morbida ma con un tail della giusta consistenza.
Inoltre un'amica maestra di snowboard mi ha dato un paio di dritte in conduzione e mi ha insegnato a gestire piccoli saltini (sono andato in park con split e hard!!!).
Adesso mi resta il dubbio: imparo ad usare la mia Solution considerandolo uno stimolo a migliorarmi o passo alla Freebird con la quale mi trovo decisamente meglio?
Inoltre la Freebird non l'ho usata in salita, e non vorrei che il nose morbido mi penalizzasse.
Il mio personalissimo bilancio:
Solution: ottima in salita, un autotreno in discesa.
Freebird: incognita in salita, ottima in discesa.
Qualcuno ha esperienze in proposito?
Ringrazio anticipatamente chiunque abbia consigli da darmi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/03/2012, 12:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2010, 12:50
Messaggi: 328
Allora io senza nessun interesse personale direi... Mi regali la solution e io ti insegno a usare bene la freebird anche in salita, ci stai??? :lol: No dai, sono anche disposto a pagartela se vuoi! :lol: :lol: :lol:
Parlando di cose serie: la solution la ho usata una volta sola e me ne sono innamorato, quindi (non essendo maestro) ho fatto fatica a dirti quale poteva essere il tuo problema in discesa.. In parte lo addebiterei all'assetto hard che rende più difficile la discesa, in parte ammettiamolo ad una tecnica non eccelsa.. :frusta:
In salita con l'assetto hard che hai tu la freebird non dovrebbe presentare molti problemi, come hai potuto notare me in queste gite con la mia burton (non penso siano così diverse...).

Tutto sta a te diciamo, se ti metti con decisione a migliorare la tecnica in discesa poi ti trovi una tavola fenomenale su tutti i terreni, se invece preferisci divertirti da subito, non hai obbiettivi troppo alpinistici (50° o giù di li) e la Burton ti piace, allora è cmq una ottima tavola anche con l'hard!!!

Se vuoi ne parliamo giovedì davanti a un paio di birre!!

_________________
Mountain Twin Split 160 2013/14 - Spark Afterburner

"Courage is resistance to fear, mastery of fear, not absence of fear."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/03/2012, 13:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 20:24
Messaggi: 143
Località: Padova
Mortearancio ha scritto:
Tutto sta a te diciamo, se ti metti con decisione a migliorare la tecnica in discesa poi ti trovi una tavola fenomenale su tutti i terreni, se invece preferisci divertirti da subito, non hai obbiettivi troppo alpinistici (50° o giù di li) e la Burton ti piace, allora è cmq una ottima tavola anche con l'hard!!!


E qui hai tirato in ballo un altro dubbio che mi attanaglia: i limiti della Freebird sono più bassi della Solution? Questo con la prospettiva e la speranza di alzare gli obbiettivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/03/2012, 18:21 
Non connesso

Iscritto il: 19/04/2011, 18:31
Messaggi: 180
Località: Vicenza
e basta con queste pippe mentali!!
comprati sta Freebird e tieniti pure la Solution!! così la sera prima della gita ti scegli la tavola che vuoi in base alle condizioni!! ti sentiresti un pò come Travice Rice all'inizio del video The Art of Flight! :rock: :rock:

scherzi a parte, di che misura era la Burton? se non mi sbaglio la tua è lunga 164, la Freebird è 158 o al massimo 162... per carità,non un'abisso, ma già sufficiente per sentire una certa differenza in termini di maneggevolezza.
io considererei anche il fatto che tu usi gli hardboot... magari invece di allargare il passo dovresti provare a restringerlo, e perchè no, passare ad angoli positivi. in questa maniera avresti una posizione più naturale per il tipo di setting che ti ritrovi. :Thumbup:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/03/2012, 18:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 14/02/2011, 15:30
Messaggi: 665
quoto Alexander (non per le due tavole....ma se puoi) per quanto riguarda il setting, prova a cambiare gli angoli prima magari iniziando a metterli positivi entrambe con 15/21 gradi tra un piede e l'altro e passo un pò più stretto che quello che hai con i soft.Secondo mè andrai già meglio........ :mmmm: :sborone:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/03/2012, 19:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2011, 19:15
Messaggi: 448
Località: Giaveno
FabioL ha scritto:
mi sembrava sempre di avere la coda troppo lunga


tagliala!

:ola:

_________________
***IN POWDER WE TRUST***
http://bonattiisgod.blogspot.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/03/2012, 21:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 20:24
Messaggi: 143
Località: Padova
davide_ruf ha scritto:
tagliala! :ola:

Quindi consigli l'hovercraft? ;) Gran tavola! quella la giro bene.
La misura che ho provato è 162 e sono orientato su quella misura.
Non credo siano i due centimetri a fare la differenza, ma più che altro il flex.
Difficile se non impossibile scendere sotto i 58cm di passo con la Solution, forse con la papera si arriva a 56.
Questo week end provo con angoli positivi, anche se ho già provato un +10 +30 ma mi sembrava di avere sempre la tavola storta...
0 +30 è la mia posizione naturale a riposo anche con le ciabatte: piede sinistro in appoggio dritto, piede destro scarico aperto verso l'esterno.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/03/2012, 1:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/11/2011, 0:18
Messaggi: 233
Località: Bologna/Ferrara
ti do la mia personale esperienza:
anche io sono stato ore a parlare con macho se la solution fosse troppo difficile da condurre (io in particolare ero preoccupato per lo stretto sulla neve ghiacciata) e spt perché` venivo da una tavola ultrafacile (banana 156).
Alla fine dopo che con gentilezza massima mi ha prestato la sua 164 per un uscita ho deciso che era la tavola giusta.
e inoltre adesso dopo una stagione ti dico che ho preso la 163W ma avrei potuto prendere anche la 168W
Io non sono una piuma e non ho neanche mille anni di esperienza pero` un minimo di tecnica sulla conduzione ce l`ho e concordo con Macho che e` una tavola facile, ma con tutte le caratteristiche per performare anche sul duro o in velocità`.
Io ho un assetto soft ma credo che potresti pentirti di dare via la Solution, forse davvero e` solo da trovare il setup ideale per te e magari uno stimolo a perfezionare la tecnica
se poi non trovi la `soluzione` immagino che la vendi sul forum in meno di 10 minuti

_________________
Stay High, Stay Rude!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/03/2012, 10:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 20:24
Messaggi: 143
Località: Padova
Il Macho da quest'anno le ha tutte e due, e ha la sua personale opinione.
A chi interessa consiglio un giro da lui per uno scambio di opinioni.
Ci si può trovare in disaccordo ma è pur sempre interessante.
Il Macho mi ha sempre consigliato bene, conosce i miei limiti e i miei gusti.
Lui mi consiglia la Freebird, infatti me l'ha fatta provare per convincermi.
Vendere la solution non è un problema, è praticamente già venduta, il problema sarà casomai riacquistarla ;)
Mi piacerebbe sentire anche l'opinione di qualcuno che è soddisfatto della Freebird...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/03/2012, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: 28/10/2011, 21:29
Messaggi: 312
Località: Venezia
FabioL ha scritto:
Difficile se non impossibile scendere sotto i 58cm di passo con la Solution, forse con la papera si arriva a 56....


Eh per il mio parere da vetusto old-school lover si spiega presto perchè qualcuno faccia fatica a curvare una tavola con certi passi... "Ma siamo PASSI?" Direbbe un tale.
Ma davvero la solution ha passo minimo 58???!!? Mii beata la mia Duotone con passo fisso 52 allora, io una tavola che mi soctringa a 58 non la prenderò mai.

_________________
Duotone MTN Extreme Splitboard 163 e altro...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it