Splitboard.it

Novità, tecnica, materiali e parole sulle splitboard
Oggi è 04/02/2023, 18:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 23/01/2017, 22:42 
Non connesso

Iscritto il: 11/05/2010, 23:01
Messaggi: 32
premetto prima di passare a essere definito"plasticofobo" :lol: che facendo scialpinismo la differenza in salita con la plastica è paragonabile al passaggio dalle "ciaspe" alla split... ma per ora i tlt6 perf li uso e coninuo ad usarli x lo skialp.
kurtsk8 ha scritto:
E buttandola lì 150.000/200.000 € di stampi, che possono essere un bell'investimento
secondo me la cifra è superiore siccome si parte da 0, bisogna aggiungere la ricerca e lo sviluppo, direi almeno il doppio....
:mmmm: un attimo... Mi state dicendo che con gli skialp si va meglio...ma allora le aziende hanno tutto già in mano... Ricerca,stampi ecc ecc... con modifiche di poco conto (limatina qui,taglio là, la scarpetta rigida,magari cambiano il colore). insomma con alcune centinaia di euro escono con uno scarpone da snowalp leggero e performante in salita e che in discesa ha prestazioni al 95% di un soft (io non me ne accorgerei nemmeno del 5%!)... Allora sono pazzi a non farlo!!! ...Non credo....
Per intanto io non ho capito se su una split va meglio un tlt6 o un alien1.0 o un syborg... O vanno bene tutti allo stesso modo... Perchè sugli sci sono molto differenti... E perchè va meglio un race? E non un 4 ganci??? Oppure la soluzione è spendere 700$ all'anno che prima o poi qualcosa di buono salta fuori?? Magari mi abituo??? Di sicuro mentre passo in salita uno coi soft gli posso dire " Eh si fatica con quelli!!" Le "tutine" me lo dicono sempre.. Anche quando ho gli sci.. Ho dei 186 x 98..
Magari nel futuro ci sarà un vero scarpone da snowalp in plastica progettato e costruito per lo scopo e sicuramente io lo prenderò in considerazione, ma ad oggi con queste garanzie esistono solo soft. Quindi per me oggi non è soft vs hard ma soft vs esperimenti!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 24/01/2017, 15:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2017, 22:31
Messaggi: 31
Località: Milano
Vi racconto la mia esperienza. Provato gli hard un paio di volte. Prima di procedere all'acquisto ho provato una volta in pista dei vecchi Garmont a 4 ganci che mi erano stati prestati. Non ho avuto particolari difficoltà (se non quelle che ho anche con i soft... :mrgreen: ) e quindi mi sono buttato nell'acquisto di un paio di TLT6 trovati in offerta. La prima impressione è stata ottima. In salita la loro leggerezza rende il passo rapido e, anche senza aver provato traversi particolarmente duri o ghiacciati (che con i soft soffrivo in modo esagerato...) l'impressione è stata di controllo decisamente migliore. In discesa le sensazioni sono sicuramente diverse dai soft: in pista danno una sensazione di ottimo controllo, in fuoripista se ci sono asperità e irregolarità trasmettono tutto, perdonando decisamente meno rispetto ai soft...devo ancora capire, anche perché non li avevo stretti forse a sufficienza non avendo regolato i ganci in modo ottimale. Cmq dopo questo paio di esperienze non tornerei mai e poi mai indietro! :ola:
C'è per caso qcn che può suggerirmi un diverso assetto (in termini di angoli e passo) passando da soft ad hard?

_________________
Paperinik77
"Solo tentando l'impossibile lo si può rendere sperabile" cit. Dott. Claudio Costa


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/01/2017, 9:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/12/2009, 9:51
Messaggi: 1024
Località: Bergamo
distclan ha scritto:
premetto prima di passare a essere definito"plasticofobo" :lol: che facendo scialpinismo la differenza in salita con la plastica è paragonabile al passaggio dalle "ciaspe" alla split... ma per ora i tlt6 perf li uso e coninuo ad usarli x lo skialp.
-------------------
secondo me la cifra è superiore siccome si parte da 0, bisogna aggiungere la ricerca e lo sviluppo, direi almeno il doppio....

Io parlavo di costi vivi degli stampi, poi come dici tu c'è il resto.
distclan ha scritto:
:mmmm: un attimo... Mi state dicendo che con gli skialp si va meglio...ma allora le aziende hanno tutto già in mano... Ricerca,stampi ecc ecc... con modifiche di poco conto (limatina qui,taglio là, la scarpetta rigida,magari cambiano il colore). insomma con alcune centinaia di euro escono con uno scarpone da snowalp leggero e performante in salita e che in discesa ha prestazioni al 95% di un soft (io non me ne accorgerei nemmeno del 5%!)... Allora sono pazzi a non farlo!!! ...Non credo....

Servirebbe qualche "pazzo" fuori dal mondo snow che azzardasse a investire nello snowboard, che è in calo col soft e tiene con hardboots e tavole per tirare le curve. Figurati lo snowalp, nicchia tra le nicchie. Bisognerebbe fare due calcoli su come è frammentato l'utilizzo di scarponi da scialp per fare snowalp.

distclan ha scritto:
Per intanto io non ho capito se su una split va meglio un tlt6 o un alien1.0 o un syborg... O vanno bene tutti allo stesso modo... Perchè sugli sci sono molto differenti... E perchè va meglio un race? E non un 4 ganci??? Oppure la soluzione è spendere 700$ all'anno che prima o poi qualcosa di buono salta fuori?? Magari mi abituo??? Di sicuro mentre passo in salita uno coi soft gli posso dire " Eh si fatica con quelli!!" Le "tutine" me lo dicono sempre.. Anche quando ho gli sci.. Ho dei 186 x 98..
Magari nel futuro ci sarà un vero scarpone da snowalp in plastica progettato e costruito per lo scopo e sicuramente io lo prenderò in considerazione, ma ad oggi con queste garanzie esistono solo soft. Quindi per me oggi non è soft vs hard ma soft vs esperimenti!!

Per la mia esperienza si va bene sia con un TLT5 che con un race, vedo "male" i 4 ganci ma solo perché sono sovrastrutturati per salire e scendere in fuoripista, mentre in pista a tirare curve un Maestrale lo vedo bene come rigidità complessiva.
La cosa basilare, ma che mi rendo conto sia anche il maggior scoglio, è che per giudicare bisogna provare un po' di tutto, ciaspole, split, sci corti, scarponi soft, tlt5, alien, maestrale, attacchi con piastra base integrata e tutti gli altri ritrovati della tecnologia che il mercato mette a disposizione.

_________________
In medio stat virtus.

Skill Equipment
SnowAlp.com
Snowalp Orobie


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 01/02/2017, 23:10 
Non connesso

Iscritto il: 11/05/2010, 23:01
Messaggi: 32
kurtsk8 ha scritto:
La cosa basilare, ma che mi rendo conto sia anche il maggior scoglio, è che per giudicare bisogna provare un po' di tutto, ciaspole, split, sci corti, scarponi soft, tlt5, alien, maestrale, attacchi con piastra base integrata e tutti gli altri ritrovati della tecnologia che il mercato mette a disposizione.

Era quello che temevo!! :cry:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/02/2017, 23:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2010, 13:18
Messaggi: 586
Gli esperimenti continuano, per quanto continua a piacermi sempre di più in salita in discesa non riesco proprio a trovare una quadra....
Ora sono alla ricerca di uno scarpone a poche lire da cannibalizzare e sperare di renderlo più snowboardabile, se fallisco anche così io per il momento ci metto una croce sopra :box:

_________________
No Friends on a Verglasse Day

https://vimeo.com/pimar
http://www.comerasnowboards.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/02/2017, 12:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/12/2009, 9:51
Messaggi: 1024
Località: Bergamo
cilum ha scritto:
Gli esperimenti continuano, per quanto continua a piacermi sempre di più in salita in discesa non riesco proprio a trovare una quadra....
Ora sono alla ricerca di uno scarpone a poche lire da cannibalizzare e sperare di renderlo più snowboardabile, se fallisco anche così io per il momento ci metto una croce sopra :box:

Suggerimento: passare da tlt5 performance a scarpone più leggero e flessibile tipo Alien, syborg, 2 ganci race etc.
:mmmmm:
ah no dicevi a poche lire :lol:
cmq alien e syborg usati si trovano.

_________________
In medio stat virtus.

Skill Equipment
SnowAlp.com
Snowalp Orobie


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/02/2017, 14:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2011, 11:02
Messaggi: 455
Località: Bozen
cilum ha scritto:
Gli esperimenti continuano, per quanto continua a piacermi sempre di più in salita in discesa non riesco proprio a trovare una quadra....
Ora sono alla ricerca di uno scarpone a poche lire da cannibalizzare e sperare di renderlo più snowboardabile, se fallisco anche così io per il momento ci metto una croce sopra :box:


che numero hai?
se vuoi ho un tlt5 n44 da dare via. a poco. molto poco.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/02/2017, 9:10 
Non connesso

Iscritto il: 06/01/2013, 9:50
Messaggi: 75
Ciao, io sto usando ancora gli spark che mi hai venduto...da qualche giorno ho preso il necessario per passare a scarponi rigidi...se mi dai il tempo di andare in negozio a provare un 44 dynafit potrei prenderli io, mi hanno prestato un paio di garmont 44 e ci entro perfetto ma visto che sono un po vecchi preferirei iniziare con un tlt


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/04/2017, 9:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/12/2009, 9:51
Messaggi: 1024
Località: Bergamo
Alcune severe riflessioni sul set HARD :lol:
:mrgreen:

_________________
In medio stat virtus.

Skill Equipment
SnowAlp.com
Snowalp Orobie


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 28/11/2017, 21:20 
Non connesso

Iscritto il: 27/09/2012, 9:22
Messaggi: 55
Ciao a tutti,

riesumo un po' il topic. Quest'anno devo cambiare split e al di fuori dell'indecisione sul modello da prendere...Stavo pensando anche al passaggio a setup hard.

Lasciando da parte la salita (con hard solo vantaggi), mi sono letto tutto il topic ieri sera. Per la parte relativa alla discesa ho sempre avuto la convinzione che uno scarpone rigido desse dei vantaggi anche su nevi più dure/sconnesse...Mi sembra di capire invece che sia il contrario: in fresca tutto sommato non si sente tanto la differenza, mentre su nevi dure/sconnesse l'hard perdona poco o nulla...


Vorrei passare ad un setup hard (in accoppiata con una tavola più "rigida") perché da quest'anno vorrei cominciare a fare qualcosa di più ripido (diciamo 45° o giù di lì...). E' una scelta sbagliata?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it