Splitboard.it

Novità, tecnica, materiali e parole sulle splitboard
Oggi è 10/08/2020, 0:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 14/02/2015, 15:26 
Non connesso

Iscritto il: 27/05/2011, 18:13
Messaggi: 534
Jacob...devo dire che anche io ho il piede a pianta larga e ho sofferto un po' la prima gita...poi termoformatura con spessori e ora sto usando gli sci al posto della tavola finché non la monto hard da tanto mi trovo bene in salita...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 16/02/2015, 9:29 
Non connesso

Iscritto il: 03/11/2014, 16:04
Messaggi: 17
So che la termoformatura è di grandissimo aiuto: li riproverò...sperando che eventualmente i sideral siano più confortevoli dei tlt, nei quali non riesco davvero nemmeno ad entrare senza avere dolore (pianta larga e collo alto..combo fenomenale!) :pirletto:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 21/12/2016, 21:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20/08/2009, 16:31
Messaggi: 44
Località: Schio (VI)
Riprendo l'argomento perché ho notato un particolare su una foto recente di Davide Capozzi

Che ci sia stata un'altra conversione?

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 21/12/2016, 22:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:35
Messaggi: 2651
Località: Milano
tom.lorenzo ha scritto:
Riprendo l'argomento perché ho notato un particolare su una foto recente di Davide Capozzi

Che ci sia stata un'altra conversione?


Davide usa da tempo gli hard per la maggior parte delle gite, i soft per cose impegnative, anche se ultimamente anche alcune di queste con l'hard.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 22/12/2016, 10:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26/12/2009, 9:51
Messaggi: 1024
Località: Bergamo
Perché bisogna di finiamola col soft da pista per fare roba in montagna :lol:

_________________
In medio stat virtus.

Skill Equipment
SnowAlp.com
Snowalp Orobie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 22/12/2016, 10:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2011, 11:02
Messaggi: 455
Località: Bozen
tom.lorenzo ha scritto:
Riprendo l'argomento perché ho notato un particolare su una foto recente di Davide Capozzi

Che ci sia stata un'altra conversione?


va bè....certa gente non fà testo perchè potrebbe girare pure in ciabatte e sarebbe lo stesso....
è come la disputa fra clip e flat nella mtb....se ti chiami Sam Hill l'uno o l'altro fa poca differenza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 22/12/2016, 10:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:35
Messaggi: 2651
Località: Milano
alex1 ha scritto:
è come la disputa fra clip e flat nella mtb....se ti chiami Sam Hill l'uno o l'altro fa poca differenza.


Infatti i flat si sono quasi estinti, la stessa fine che faranno i soft :lol: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 24/01/2017, 17:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 03/01/2017, 22:31
Messaggi: 31
Località: Milano
Davide usa da tempo gli hard per la maggior parte delle gite, i soft per cose impegnative, anche se ultimamente anche alcune di queste con l'hard.

Immagine[/quote]

:eek:

...a questo punto non capisco...non colgo il fine sarcasmo?!? :mmmm:

_________________
Paperinik77
"Solo tentando l'impossibile lo si può rendere sperabile" cit. Dott. Claudio Costa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 02/01/2019, 10:39 
Non connesso

Iscritto il: 27/09/2012, 9:22
Messaggi: 55
Ciao a tutti,

riesumo questo topic dopo aver visto il gran lavoro fatto da tomster.

Vorrei provare il set hard. Attulamente ho un solution 2013 (ormai da sasso) e una comera camos (gran tavola!), con attacchi burner e scarpone fitwell.

Sciando (male :lol: ) anche, ho tutto l'occorrente a disposizione (scarponi dynafit mercury, atk r12 e haute route con relative piastre). Mancherebbe solo l'attacco hard ma ero già abbastanza indirizzato sul dyno

Detto ciò, esiste qualche adattatore per usare il puntale ATK senza dover aggiungere boccole?

@tomster le piastre disegnate da te sono buone solo per dynafit?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Da Soft a Hard: To the dark side!
MessaggioInviato: 12/01/2019, 12:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:35
Messaggi: 2651
Località: Milano
sollazzo ha scritto:
Detto ciò, esiste qualche adattatore per usare il puntale ATK senza dover aggiungere boccole?


Se ATK non usa la stessa foratura di Dynafit non esiste adattatore.
A me risultava che usasse stessa foratura, ma sono passati un po di anni.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it